• ENJOY YOUR TRIP

Week end Remiero a Maiori - 22/23/24 Settembre 2017

3 giorni in un’unica immensa terrazza che si affaccia su un mare blu cobalto.


Descrizione

La Costiera Amalfitana fa parte di uno di quei 51 siti italiani che per le sue caratteristiche paesaggistiche, naturali e culturali ne fanno un patrimonio riconosciuto e tutelato dall’Unesco.

Un’unica immensa terrazza che si affaccia su un mare blu cobalto, con pareti di roccia a picco sull’acqua e terreni coltivati ad agrumi, viti ed ulivi.

Tra i 16 splendidi comuni che compongono la Costiera c’è la nostra meta: Maiori.

Anche la nascita di Maiori, sebbene incerta, affonda le sue radici nel mito, Plinio ad esempio, la fa discendere dalla dea Maya. Quello che è certo è che Maiori fu fondata da un lucumone etrusco che le diede il nome di “Reghinna” e successivamente i romani, che utilizzarono queste terre per farne luoghi di vacanza, aggiunsero Maior per distinguerla dalla vicina Minor, e Maiori è il nome arrivato fino ai nostri giorni.

La fortuna di Maiori, come di tutti i comuni della Costiera, si deve alla nascita della Repubblica Amalfitana, quando Amalfi divenne un centro nevralgico per gli scambi commerciali e una potenza marinara con colonie in tutto il Mediterraneo e Maiori ne divenne il suo porto principale nonché sede dell’arsenale.

Ma la storia si sa alterna vittorie a sconfitte, periodi d’oro a fasi di totale decadenza e così accadde anche a queste zone con la caduta della Repubblica Marinara di Amalfi, quando la costiera divenne terra di conquista di saraceni, normanni e pisani.

Maiori è un borgo meraviglioso che si apre a ventaglio sul mare. E’ famosa perché accoglie la spiaggia più grande della costiera, circa 1 km di sabbia pianeggiante che per queste zone di scogli e piccole calette è una vera eccezione. Andare alla scoperta delle bellezze architettoniche della costiera, o rilassarvi godendovi ancora un po’ di estate cullati da questo mare blu spetta a voi, a noi il compito di portarvi a conoscere questi paesaggi d’incanto, remando.

In questa tre giorni remiera saremo ospiti della Canottieri Partenio di Maiori e del suo simpatico presidente Francesco Noio.

Ci alleneremo al tramonto di venerdì, per iniziare a scoprire la bellezza di questo paesaggio. E poi ancora sabato, la mattina presto, per godere di un mare placido, di un vento leggero e di una costiera che si sveglia. Nella giornata, per chi lo desiderasse, sono previste escursioni nei comuni della Costiera, alla scoperta di Amalfi, o della vicina Minori. Domenica invece punteremo la nostra prua verso Atrani, altro meraviglioso paesino della costiera, oppure se siete stanchi di remare potremmo sempre “pagaiare”, con la possibilità di un’uscita di gruppo in canoa.

Per le cene vi faremo scoprire le specialità del luogo, sapori unici, come solo questa terra sa regalare.

Vi aspettiamo a Maiori!!


Programma del Week end

Venerdi 22 Settembre 2017

In Mattinata arrivo e sistemazione in Hotel a Maiori.

Ore 17.50
Appuntamento al Circolo Canottieri Partenio di Maiori, sistemazione in barca e prima uscita: alla scoperta della Costiera e delle sue torri normanne, alcune visibili solo via mare.

Ore 21.00
Cena sul mare.

Sabato 23 Settembre 2017

Ore 07.00
Colazione in Hotel.

Ore 7.30
Appuntamento al Circolo Canottieri Partenio per la seconda uscita in barca: visita alle grotte. Famose nei pressi di Maiori sono le grotte della Pandora, ampia anfratto nella roccia ricco di stalattiti e la grotta Sulfurea che prende il suo nome da una sorgente di acqua sulfurea che sgorga al suo interno.

Ore 15.00
Pomeriggio in libertà alla scoperta della Costiera Amalfitana. Potrete rilassarvi in spiaggia, o visitare i meravigliosi borghi della costiera o ancora concedervi un peccato di gola degustando le creazioni del famoso pasticcere Sal De Riso, sul lungomare di Minori….una esperienza sensoriale assolutamente da non perdere!

Ore 21.00
Cena ad Amalfi. Raggiungeremo in barca Amalfi dove ceneremo in un ristorante di pescatori.

Domenica 24 Settembre 2017

Ore 07.00
Colazione in Hotel.

Ore 07.30
Appuntamento al Circolo Canottieri Asd Partenio per la terza uscita in barca. Alla scoperta di Amalfi ed Atrani e rientro a Maiori. Per chi lo desiderasse l'uscita di domenica potrebbe essere un'uscita lunga in canoa e kayak.


L'indirizzo del Club Canottieri Asd Partenio è: Porto di Maiori.

L'indirizzo dell'Hotel 7 Bello, Minori.

Come arrivare:

Per chi arrivasse in aereo l'aereoporto più vicino è quello di Napoli.

Da qui raggiunto il Molo Beverello partono ogni 90 minuti le metrò del mare, che collegano Napoli con il porto di Maiori.

Per chi arrivasse in treno può scegliere di arrivare a Napoli o Salerno. Da Napoli si parte dal Molo Beverello e con la metrò del mare, in partenza ogni 90 minuti si raggiunge il porto di Maiori. Se si decide di arrivare a Salerno, il molo di partenza è di fronte alla stazione ferroviaria, in Piazza della Concordia. Da qui partono traghetti ed aliscafi per tutte le cittadine della costiera. La durata della navigazione è di circa 35/40 minuti.

Mappa del luogo


Condividi questa pagina

Torna su